Il sistema immunitario, un nuovo approccio

Mentre la modernizzazione ha notevolmente aumentato la durata della vita, al tempo stesso è stata testimone di un prevalente incremento di malattie quali obesità, ipertensione, diabete e non solo. Queste malattie croniche acquisite sono dovute a una scorretta fisiologia di controllo che può essere intesa come fallimento del processo omeostatico dell’organismo. I mutamenti ambientali sottopongono il sistema immunitario a uno stimolo continuo, impedendo il processo fisiologico della reseolomica e causando uno stato di infiammazione cronica e le malattie croniche.

Un interessante modello terapeutico contemporaneo mira a rivolgersi al sistema immunitario con un’azione che non si oppone all’infiammazione, ma che la porta verso una risoluzione fisiologica. Ad analizzare per noi questo approccio è il dott. Franco Capuani che, descrivendone i meccanismi, ci offre un quadro completo

La loro base eziopatogenetica è nel cambiamento dello stile di vita e in particolare della dieta che, alterando l’ecosistema intestinale, causano una progressiva perdita di equilibrio del sistema biologico.


La versione integrale dell’articolo è riservata agli abbonati. Per continuare a leggere accedi oppure abbonati ora!